Sabato 7 – domenica 8 settembre 2019

€ 160: Include trasporto in corriera con bici al seguito, pernottamento e colazione in hotel 4 stelle, cena tipica, visita guidata al castello di Torrechiara, degustazioni. Supplemento camera singola € 25.

Referente

Guglielmo (FIAB)
388 65 84 786
guglielmo.duman@gmail.com

Informazioni

Accompagnati da Andrea di Fiab Parma, faremo un viaggio nella Bassa Parmense, terra delle opere musicali del compositore Giuseppe Verdi, ma anche di sinfonie di colore per tutte le sfumature cromatiche del fiume e della campagna, percorrendo lungo la ciclabile dalla tenuta di Sant’Agata a Busseto a Roncole di Busseto dove nacque il Maestro. Domenica approfitteremo della coincidenza con il Festival del Prosciutto a Langhirano e visiteremo il castello di Torrechiara, completando la giornata con la visita a Parma.

Programma

Sabato 7

Partenza da S. Michele all’Adige alle ore 7.00,
Partenza da Trento alle ore 7.30, con ritrovo e partenza stallo bus Sanseverino vicino al parcheggio Monte Baldo.
Partenza da Rovereto alle ore 8.15, presso l’uscita autostradale di Rovereto Sud.

Arrivo a Parma previsto per le ore 11.30, dove sarà ad attenderci il nostro accopagnatore, per proseguire alla volta di Villa Sant’Agata con arrivo previsto 11.30.

Scarico bici ed inizio della visita del primo luogo verdiano della gita: Villa Verdi. Ancora oggi come l’ha lasciata il Maestro, la villa è in gran parte visitabile e ancora abitata dagli eredi del grande musicista. Lasciata Sant’Agata, dopo 5 km si raggiunge il capoluogo per definizione delle terre verdiane: Busseto, luogo ricco di riferimenti al grande musicista.

Ore 13.00 pausa pranzo al sacco di un’ore in area pic-nic di fianco al Teatro Verdi. Terminato il pranzo e lasciata Busseto si seguono le indicazioni per Roncole Verdi. Imboccata la ciclabile, dopo 6 km si arriva a Roncole di Busseto, dove nacque il grande compositore. La semplice e rustica casa oggi è oggi un museo. Questo luogo oltre a Verdi è legato ad un altro celebre personaggio, Giovannino Guareschi autore della celebre saga “don Camillo e Peppone”. Le sue spoglie riposano nel piccolo cimitero della frazione. Procedendo e seguendo le indicazioni della ciclabile, dopo 7 km arriviamo a Soragna, il paese offre molti luoghi di interesse quali: la Rocca Meli Lupi, il Museo Ebraico, il museo della civiltà Contadina ed il museo del Parmigiano-Reggiano. Terminato il giro, caricheremo lebici in direzione Parma, con sistemazione all’Hotel Link124.

Ore 20:00 cena in locale caratteristico di Parma.

Domenica 8

Ore 7.30 colazione.
Ore 8.15 carico bagagli e scarico bici.
Ore 8,30 partenza per il centro di Parma, direzione piazza Garibaldi dove ci uniremo con altri gruppi e, dopo una pedalata di 25 km, giungeremo a Langhirano verso le ore 10.30. Langhirano con la XXII edizione del Festival del Prosciutto offre un’intensa esperienza di piacere per conoscere e degustare il Prosciutto di Parma e apprezzare le bellezze del territorio. Visita e degustazione a un prosciuttificio.

Ore 11,30 ritorno verso Torrechiara, con visita guidata al castello e abbinata degustazione di prodotti locali presso la Tavola del Contado.
Ore 14,00 rientro verso Parma, con visita a Battistero e Cattedrale, Palazzo della Pilotta, teatro Farnese e teatro Regio.

Ore 17.00-17.30 circa, termine tour e rientro a Trento.

Percorso

Interamente pianeggiante in ciclabile.

Si raccomanda bicicletta in perfetta efficienza, camera d’aria di scorta ed è consigliato l’uso del casco.

Iscrizioni

Iscrizioni entro venerdì 23 agosto via e-mail a info@fiab-trento.it con bonifico di acconto di € 60 sul conto

IBAN:  IT 61 K 08178 01800 000029004253
presso Cassa Rurale Alta Valsugana ag. Trento
Causale: acconto weekend Parma e provincia

Perché la gita abbia luogo, è necessario un minimo di 27 partecipanti. Massimo 32 partecipanti.

Categories

About the Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *